Proudly debugging the system since 1981

Tag: raspberry

RustDesk su Raspberry Pi 5

Questo titolo ha troppe R. Comunque visto che ho dovuto mettere insieme un po tanti pezzi per fare andare RustDesk, un ottima alternativa free ad AnyDesk, sul mio nuovissimo Raspberry Pi 5 condivido alcune informazioni.

L’obbiettivo era avere RustDesk funzionante, con avvio automatico, sul raspberry non collegato ad alcun monitor (modalit√† headless).

Per ottenere il risultato desiderato con la versione disponibile al momento della scrittura ( 1.2.3-aarch64 ) si deve:

Configurare il server grafico con X11. Con wayland non ho trovato alcun modo. Si fa da raspi-config -> advanced option -> Wayland

Configurare il boot con terminale. Sempre raspi-config -> System -> Boot / Autologin. X non deve partire in automatico.

Raspi-config per configuare boot e auto login

Installare il pacchetto xserver-xorg-video-dummy ( rif: https://github.com/rustdesk/rustdesk/pull/3902 ) … il resto dovrebbe gia esserci.

Rustdesk deve essere configurato per l’accesso non sorvergliato e con una password fissa.

Fatto questo si puo staccare riavviare, staccare monitor e tastiera, e accedere da remoto.

© 2024 b0sh.net

Tema di Anders NorenSu ↑