b0sh.net

Proudly debugging the system since 1981

Tag: trenitalia Pagina 1 di 2

bluviolin/TrainMonitor · GitHub

Interfaccia in python verso le API di viaggiatreno
https://github.com/bluviolin/TrainMonitor

Razorphyn/Informazioni-Treni-Italiani · GitHub

Documentazione (non ufficiale) di come funzionano le API di Trenitalia
https://github.com/Razorphyn/Informazioni-Treni-Italiani

4 tonnellate

di anidride carbonica. E’ quello che risparmio alla mia (e vostra) aria usando il treno in luogo delle macchina per andare al lavoro. Su base annuale. O 1848 litri equivalenti di benzina non bruciata. O in soldoni 3200€ benzina, autostrada e manutenzione inclusa (bollo, assicurazione e svalutazione no, perche li pago cmq).

Così … giusto per AUTO convincermi che nonostante capitino dei giorni in cui alla mattina il treno si rompe e alla sera ne cancellino 2 e il 3° sia in ritardo di 20 minuti sia cmq una scelta giusta. Per me e non solo.

Certo che se Trenitalia ci mettesse un pochetto piu di impegno …

Sicurezza, Militari sui treni di tutta la Lombardia.

“I militari serviranno a scoraggiare i malintenzionati dal compiere atti di violenza o di intimidazione nei confronti dei passeggeri, delle donne in particolare e naturalmente anche del personale ferroviario viaggiante, episodi che purtroppo si verificano sulla rete nazionale e anche regionale. La presenza dei militari servirà inoltre ad evitare vandalismi e danneggiamenti che purtroppo avvengono sui nostri treni”.

http://www.blogmilano.it/blog/2009/10/17/sicurezza-militari-sui-treni-di-tutta-la-lombardia/

E dove li mettiamo che gia non ci stanno i pendolari ?

Ancora trenitalia, oltre ogni limite

12062009167-web

Cliccate per ingrandire e vedere i ritardi di oggi alla stazione di Rho.

Il viaggio della speranza si è concluso ad una media di 24km/h. In bici sono quasi sicuro che avrei fatto meglio.

Un altra ? Si da trenItalia

trenitalia21

Ora … una al mese mi avrebbe fatto anche piacere … alla fine sono un cliente “affezionato” nonchè un sostenitore della cura del ferro … ma se continuiamo con una alla settimana mi disiscrivo presto. Anzi, lo segnalo come spam.

Intanto, giusto per non dimenticare, risposto lo stemmino.

odio_trenitalia

P.S. : Come ho avuto modo di pontificare in altre sedi, l’email marketing è molto economico ma anche molto rischioso. E il rischio è quello di infastidire. A nessuno interessa ricevere nella propria caselle mail l’ennesimo “Ma Quanto Siamo Grandi” con il design all’ultima moda. E’ un modello vecchio e odioso. In estrema sintesi … Oh grande azienda se pensi di scrivermi, premurati di non disturbare e di avere qualcosa da dire interessante per me (che è diverso da quello che è interessante per te). Il resto son dettagli. Che contano. Ma infinitamente meno.

Ahhh … mi hanno beccato !

trenitalia

Non sapevo di avergli dato la mia mail. Eppure ricevo la loro newsletter da questo mese.
Magari c’è una microspia nell’abbonamento… o un ripetitore per cellulari adibito a sferrare attacchi Man-In-The-Middle in ogni vagone.

Chissà.

Multa a sopresa di trenitalia

Mentre leggo questa vicenda inizio a pensare che bisognerebbe organizzare un bello sciopero dell’abbonamento. Qualcosa che duri tipo finchè:

  1. Il numero totale di persone viaggianti in un treno, in qualsiasi momento, non sia mai superiore al 110% dei posti a sedere disponibili su quel treno.
  2. Tutti i treni siano puliti. Puliti nell’accezione comune del termine, non secondo assurdi standard dell’azienda.
  3. I ritardi superiori ai 5 minuti, per qualsiasi motivo, non siano piu del 2% (ovvero massimo 1 al mese per utente)

Ovvero come ci si aspetta che sia un servizio a pagamento. A pagamento, tra l’altro, per il singolo E per la comunità.

P.S. : Io cmq i documenti li dò solo a qualcuno della polizia, di certo non al primo burocrate che me li chiede senza neanche dirmi perchè.

P.P.S : In realtà, per le tratte che faccio io, il punto 1 e il punto 3 sono quasi sempre rispettati. Il problema è che basta andare avanti 2 stazioni per vedere piu gente in piedi che seduta.

Anche le TAV piangono …

Non che mi faccia piacere, ma è la dimostrazione che se la stessa incompetenza si applica a 2 servizi differenti, sempre ad una situzione surreale si arriva. Pendolari o Freccia rossa che sia…

La autolaghi è sempre un bel posto

… per passare un paio d’ore la mattina. Si ringrazia trenitalia per aver semplicemente spento il servizio ferroviario e autostrade per l’italia per non aver pulito l’autostrada.

Nonostante l’impegno profuso dalle suddette società , cmq, sono riuscito a fare i miei 35 km mattutini.

Pagina 1 di 2

Powered by WordPress & Theme by Anders Norén