b0sh.net

Proudly debugging the system since 1981

Mese: Marzo 2005

SQL Acrobatico

SELECT * FROM prod WHERE 1 = 0 OR ( 1 = 1 AND (codice like ‘%bx%’ OR codice like ‘%bx%’) AND ((descrizione like ‘%a%’ OR nome like ‘%a%’) OR (descrizione like ‘%a%’ OR nome like ‘%a%’) ) AND tblCategoria = ‘prodcat’ AND ((prezzo > 1) OR (prezzo = 1)) AND ((prezzo

ma porco … 1 = 0 OR ( 1 = 1 … come si fa a scrivere una cosa del genere ?

Come mai ? come sempre.

Come mai ? come sempre.

Ufficio XP non vuole attivarsi neanche a pregarlo in ginocchio dice che ci sono state troppe attivazioni. Preciso che la versine è assolutamente originale. Non voglio telefonare a micromerd o faccio una strage. Naturalmente non mi fa l’MDE, a’cesso si impalla quando creo una nuova tabella, lookout è perennemente convinto di essere fuori linea e mi ha perso la firma.

Rimango convinto che qualcosa è andato storto nell’informatica. E solo di recente. Quando era una cosa per pochi tutto funzionava bene. E invece no … bisogna mettere le immaginette colorate, le wizard, le iconcine, le cazzate multimediali, integrare il pc con la lavastoviglie e il frigorifero.

Affanculo.

Solo il core conta. Il resto è fuffa. Il resto vale meno di niente.

Io, la mia schermata nera, gcc e bash. Serve altro ?

Informatica e codici auto-autorizzanti

YGWYAF

You Get What You Ask For

é semplice. Se non sai come chiedere una cosa a un pc, molto probabilmente non sai neanche come utilizzarla.

Non è che i vecchi metodi sono piu complicati, no, sono solo piu sicuri.

Che senso che il computer ti dica “vuoi questo?” e che tutti gli utonti dicano di si senza neanche capire di cosa gli viene chiesto.

Il WYSIWYG è un emerita stronzata.

Se sai come chiedere una cosa vuol dire che ti sei letto la documentazione. Se ti sei letto la documentazione sai cosa stai chiedendo. Quindi se sai cosa stai chiedendo il computer te la dà.

YGWYAF

… i deliri informatici non sono ovviamente finiti qui

Le storie demenziali…

… che succedono nelle aziende moderne spesso non si limitano a fatti riguardanti l’ignoranza del funzionamente dei pc. E’ un dato sistematico … su qualsiasi argomento.
In certi posti poi si raggiungono dei vertici assoluti. Ecco io temo di lavorare in uno di questi posti.

Come documento di studio sociologico sto riprendendo alcune vicende. Ho circa 30 minuti di video belli e pronti. Ma temo che non potrò mai pubblicarli.

1 anno e mezzo e 3 aziende

Cosi succede nel nuovo ormai vecchio mercato. Lavoro da un anno e mezzo alla stessa scrivania ma di fatto ho cambiato azienda 3 volte. E’ bello … è la nuova mobilità del lavoro tanto declamata dai governanti e ultimamente ne capisco in pieno il senso.

Non sei tu a dover cambiare azienda ogni tot per far carriera, migliorare la tua posizione, fare un lavoro che ti piace … no … qua sono le aziende che cambiano intorno a tè.

A un convegno di microsoft sulla gestione dei domini ricordo che sconsigliavano di dare il nome della azienda al dominio, allora risi, ora comprendo in pieno. Spero non mi chiedano di riformattare 3 DC per cambiargli nome o faccio una strage.

Simone
da oggi sysadmin di una nuova azienda.

Powered by WordPress & Theme by Anders Norén