S.Patrick Report


Direi che è andata abbastanza bene.
La Birra si lasciava bere.
Il primo gruppo che ha suonato non centrava nulla con l’irlanda ma fa niente, ormai è di moda essere la coverband di Van der sfros – MCR e altri.
E passi pure per i Modena ma Van der sfros non si merita una cover bend. Non si merita neanche di suonare in pubblico, IMHO.
Molto gradevole invece il secondo gruppo, folk irlandese. Almeno non sono le solite cose. Peccato che le birre qua a fianco iniziavano a fare effetto e quindi ero un pò assonnato.
Verso la fine cmq mi sono ripreso mangiando una focaccina “realmente farcita” con formaggio e noci. Cosi mi sono pure permesso di accennare una danza ma non ditelo a nessuno.

5 Comments

  1. Hehe… ti ho visto danzare…. non sapevo se ridere o se piangere 😛
    Personalmente del primo gruppo mi son piaciute 3 cose:
    – la musica che han suonato
    – il violinista: davvero bravo
    – il nome: “Ciapa la cioca” (ovvero “Ubriacati”) 😀

  2. Bella serata, ottima musica e la birra… ho un espressione eloquente nella foto.

    datemene un’altra

  3. sinceramente…non credo proprio che sia così “di moda” fare cover di Modena e Van DeSfroos…sul fattore “irlanda” posso darti ragione, per lo meno a metà…il sound tradizionale del nord italia (di Van DeSfroos, ma tutta la cultura popolare lombarda-non da leeghista lo diciamo, dato che siamo un gruppo POLITICALLY SCORRECT- prende le sue origini dalle influenze celtiche – vatti a leggere un po’ di storia-), comunque, la critica all”irlandesità della musica è accettabile…Ma se la moda è rileggersi il proprio passato e voler comunicare ciò che accomune tutte le persone di una zona (o oltre…il folk è questo che dice, uguaglianza, libertà e felicità…L’irlandese Bob Geldof dice nulla?|…), allora son felicissimo di fare moda

    Grazie e a presto!

    PS…a volte prima di sparare a zero sarebbe bene riflettere su ciò a cui si è assistito

  4. Vi ringrazio per aver scritto.

    Tengo a precisare che questo è un posto dove esprimo le miei pensieri, liberamente. Non è una Fanzine o un periodico di musica dove le recensioni sono sempre molto pesate.
    Non pubblico necessariamente tutto cio che penso, ma cio che pubblico lo penso.

    Van DeSfroos NON mi piace. Mi da fastidio. Mi irrita. E non ci posso fare nulla.

    Quanto ai Modena eravate il terzo gruppo che ascoltavo che li aveva in scaletta nel giro di 2 settimane. Casualità ? Moda ? Boh …

  5. Io rinnovo i miei personali commenti ai ciapalacioca, perchè li ho apprezzati moltissimo. Amo DeSfroos e i Modena, perciò di meglio non avrei potuto chiedere da una serata musicale. Credo davvero che sia una casualità, ma davvero in due settimane abbiamo ascoltato voi e i Trenincorsa e praticamente avete avuto la stessa scaletta (avete entrambi suonato al meglio il meglio dei succitati artisti e non si può rimporverarvi nulla). Che poi faccia moda o meno non mi interessa (anche se non lo credo).Per il Politically Incorrect fate benissimo, però fate attenzione a non sparare sugli alleati (B0sh in primis).

    che ne dite di venire a suonare al festival del rock di travedona Monate e a farvi una birra con noi ? Mandate un demo
    http://gruppogiovanilei21028.interfree.it/

    Alla prossima.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.