Errore 0×0000007A

All’avvio di windows, schermata blu, codice di errore e KERNEL_DATA_INPAGE_ERROR.

Spiegazione ufficiale: Non è stato possibile leggere in memoria la pagina di dati kernel richiesta dal file di paginazione. La causa solitamente è un blocco danneggiato nel file di paginazione, un virus, un errore del controller del disco o un errore della RAM.
Per risolvere l’errore irreversibile 0x0000007A
Controllare la presenza di virus nel computer utilizzando una versione aggiornata del software antivirus. Se si rileva un virus, effettuare le operazioni necessarie per eliminarlo dal computer. Consultare la documentazione del software antivirus per la procedura consigliata.
Se il computer è formattato con NTFS, riavviarlo ed eseguire il comando Chkdsk /f /r sulla partizione di sistema. Qualora non fosse possibile avviare il sistema a causa dell’errore, eseguire Chkdsk /r dalla console dei comandi.
Eseguire il software di diagnostica fornito dal produttore del computer, in particolare quello per il controllo della memoria.

Spiegazione ufficiosa :
O avete fritto la ram o avete fritto il disco fisso, proprio nella posizione dove sta la memoria virtuale. Per testare il disco fisso fate come detto da MS. Per testare la ram invece è inutile cercare un fantomatico software fornito col pc perche tanto non c’è. Usate questo: Memtest86

LeyLine rifermentata in bottiglia

Assaggio esclusivo, ma proprio un assaggio, ieri sera al BIDU. Buona e inriconoscibile.
Come tutte le birre maturate a lungo ( questa aveva 4 mesi ) tendono a essere piu omogenee come sapore e le componenti sono piu difficile da riconoscere. Tanto è che appunto una birra con un suo carattere ben definito come la Leyline, era per il mio modesto palato assolutemente inriconoscibile. Buona ma diversa.

Di contorno il conerto degli Inis Fail, folk irlandese. Molto molto bravi. Linkete