Le corse ciclistiche


Buone notizie, arriva l’inverno e ci saranno sempre meno ciclisti in giro a rompere i gioielli di famiglia.

Un ciclista da solo è niente, non da fastidio. Un gruppetto che si arroga il diritto di fare andare a 30km/h tutti quelli dietro è odioso. Una corsa che blocca una strada è il peggio del peggio.

Ne sa qualcosa una mia conoscenza, che arrivato al limite della sopportazione, ha forzato il blocco delle forze del (dis)ordine, quasi tirato sotto un ghisa e accennato una fuga. Nonostante i circa 100cv del suo mezzo alimentato a gas non è riuscito a fuggire. E’ stato raggiunto da una poco simpatica pinguina in moto che ha preso i suoi dati e minacciato “Le arriverà qualcosa a casa”.

Io aspetto e vedo … nel caso si organizza una campagna repressiva vero il ciclista.

3 Comments

  1. Resto in attesa anche io, e preparo l’arringa per il giudice di pace. Vorrei sapere se è possibile che:
    – mi ha rincorso e mi ha chiesto i dati SENZA segnalarmi in alcun modo la ‘possibile’ infrazione
    – la frase ‘le arriverà qualcosa a casa’ non indica in alcun modo il tipo di ‘presunta’ sanzione

    A parte l’assoluta mancanza di educatività del colloquio e la carenza di informazioni, lamento il disturbo psicologico e il danno all’auto provocata da chi, mentre cercavo di liberare velocemente l’incrocio per non essere d’intralcio, colpiva a distanza ravvicinata ripetutamente il mio veicolo. Lamento noltre l’assoluta mancanza di indicazioni sul percorso che indicassero la possibilità di interruzione del servizio dela strada provinciale.

    Preparo anche gli adesivi ‘Associazione Italiana Contro il Ciclista Spavaldo’.
    E scriverò anche alla Melandri: è incredibile che il cittadino debba vivere nel terrore di non poter raggiungere una destinazione, che sia per villeggiatura o per necessità, nel week-end. Tutti gli altri sport sono confinati entro spazi appositi e non ledono il cittadino: perchè il cilismo non dovrebbe utilizzare gli spazi che gli sono destinati (velodromi)? volgiamo anche parlare di inquinamento ? Lunghe code di veicoli fermi o costretti a deviare per le strade chiuse al traffico, provocando un aumento dell’inquinamento e del traffico.
    Non ci siamo !

  2. ‘Associazione Italiana Contro il Ciclista Spavaldo’

    Ne voglio 1!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.