Minimo – mozilla per pocketpc

Sto scrivendo questo post con il succitato mozilla minimo, un browser per pocket. La versione minimale di internet explorer inclusa in windows mobile presentava troppe lacune specie per cio che riguarda il contenuto attivo delle pagine, rendendo inpossibile quindi l’utilizzo di siti web complessi. Minimo a differenza di quanto si potrebbe pensare dal nome supporta quasi tutto… javascript e xml inclusi e in piú ha la funzione di cache in locale su SD che porta un velocizzazione della navigazione nei siti che si visita spesso. Molto buono anche se parecchio pesante per le limitate risorse di un pocketpc. Da usare solo con un modello recente … meglio se overcloccato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.