Problemi e soluzioni – Streaming video

Inauguro il filone, o tag, del problem solving.

Problema:
Streaming video. Lo streaming video fatto in casa in genere non da grandi risultati a meno di impiegare costosi server dedicati e software appositi. Il che genera costi di start-up alti e costi mantenimento, in caso di successo, altrettanto alti.
Una soluzione low-profile applicata da molti è utilizzare la funzione inclusa nelle ultime versioni di Macromedia Flash. Il che risolve i costi di start-up ma non da ne un risultato eccellente in termini di prestazioni ne permette di gestire efficentemente i costi di banda passante in caso di successo. Anzi in caso di successo la mancanza di gestione efficente dello streaming aumenta il consumo di banda passante e tempo di processore.

Soluzione:
Youtube o Google video ti danno una mano. Banda passante infinita gratis, transcoding del filmanto direttamente da parte del servizio online, ottime prestazioni, nessun costo di startup. Come bonus si ottiene anche una possibile promozione del sito attraverso un link messo nella descrizione del filmato.
A volte gratis è meglio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.