Giorno 403 – Una iniziativa arrogante in difesa del web

In questa prima, e magari ultima edizione della giornata 403 (4 di marzo 2008), blocchiamo l’acceso ai nostri siti al browser Internet ExplorerL’applicazione degli standard allo sviluppo web permette che i siti funzionino e si vedano correttamente nella maggioranza dei browser. Purtroppo, Internet Explorer, il browser più diffuso nel mercato, presenta una sorta di difficoltà nella implementazione degli standard. Di conseguenza, gli sviluppatori lavorano di più affinché l’utente possa godere di una esperienza soddisfacente. E questo costa soldi, e capelli, tanti capelli.Per la salute di migliaia di lavoratori: non sprecare il web, usa un altro browser.

Via http://403day.org/it/ (un poco migliorato nella forma)

Non lo sapevo. Ma condivido in pieno. Per questo installo l’apposito plug-in in modo che l’anno prossimo non mi sfugga 😉

P.S. : Diffondete la voce e installate il plug-in! Una protesta simbolica di un giorno non vi cambia il portafoglio, nonostante ciò che dice geekissimo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.