Second Life … e morte fù.

A volte odio avere ragione. Altre volte, come questa, invece mi fa proprio piacere.

Era una puttanata,l’hype era eccessivo e immotivato, e ad una certa distanza del suo picco si vende come la socialità sia stato il vero bisogno della rete. Di certo non il 3D scattoso e oscenamente brutto del software in oggetto.

2life-facebook

(notare la scala logaritmica del ranking)

Le precedenti puntate su SecondLife nel blog. Anche se le mi critiche piu “accese” purtroppo sono state solo vocali. Ma qualcuno se le dovrebbe ricordare.

Un post al giorno

Bloggare in modo semi-serio e continuativo è un bel impegno. Fortuna che non l’ho mai fatto, e le statistiche mi danno raggione ( sempre basse ).

Ma una via per migliorare la “serietà” del blog è la pianificazione dei post. Il lettore si aspetta una certa regolarità nel postare. Non 20 post in un giorno e poi un mese di silenzio. Percui sto cercando di creare almeno 1 post per ogni giorno “lavorativo”. I post vengono creati principalmente durante il weekend, e qualcuno anche la sera e, salvo eccezioni, pianificati per le 8:00 del primo giorno feriale senza post. Cosi i miei (pochi) lettori possono leggersi comodamente la mia ultima cazzata prima di dedicarsi al lavoro.

Per esempio, ora, mentre sto scrivendo, sono le 21:13 di giovedi 12 febbraio e questo post è pianificato per le 8:00 del 17 febbraio.