Tanto rumore per nulla

Oggi era la giornata del risparmio energetico promossa da Caterpillar. Il risultato è stato questo:

illumino

Una giornata energeticamente sotto le previsioni. Da meno 1.000mw al pareggio. Alle 18.30, quando bene o male tutte le iniziative di spegnimento del programma radiofonico erano in atto, siamo stati sotto di 800mw. Nulla di significativo. Non è il picco della giornata. E’ meno del 2%. Alle 19.15, a programma e quindi iniziativa ancora in corso eravamo sostanzialmente al pareggio.

Su un paio di cose volevo focalizzare la mia (e magari anche la vostra) attenzione:

  • Se spegni le luci di una strada una notte, nessuno capisce e non cambia nulla. Magari si causa anche un incidente, con conseguente aumento significativo dell’entropia.
  • Se ceni a lume di candela, considerando il costo energetico di produzione, trasporto e utilizzo … fai solo una cena romantica.
  • Un auto a metano non salva il pianeta.

Soluzioni ? Piuttosto che una new-austerity dovremmo ripensare il trasporto privato e delle merci, la globalizzazione che scarica i costi del trasporto sfruttando le persone, e le fonti di energia usate. 1.500 kWh per m^2 di terra, se adeguatamente impiegati, dovrebbero essere sufficenti. Senza considerare il calore interno della terra.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.