2 Comments

  1. In effetti l’ideale credo sia una doppia validazione:
    javascript all’inizio, più che altro per non costringere l’utente in caso di errore a fare un back con eventuale perdita di dati precedentemente inseriti.

    Una validazione lato server per sicurezza, in modo da (cercare di) bloccare eventuali script automatizzati (spam, ecc…)

  2. Concordo che una eventuale pre-validazione in js è una comodità per l’utente. Ma mai assumerla per buona.
    Una volta si partiva dal presupposto che l’utente fosse tonto … sul web metà degli utenti è tonta, metà cerca di fregarti in ogni modo.

    Ahinoi…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.