Non rompermi il mio monopolio!

Potrebbe Microsoft esercitare su Internet lo stesso tipo di influenza inappropriata e illegale che ha esercitato sul PC ? Mentre Internet ricompensa l’innovazione competitiva, Microsoft ha tentato più volte di stabilire monopoli proprietari e di far leva su di essi per dominare nuovi mercati.

Disse Google, monopolista wanna-be della pubblicità su internet, a Microsoft, monopolista de-facto dei pc desktop.

Ma sparar palle non dovrebbe essere implicitamente vietato dal “Don’t be evil”?

Citazione via downloadblog e googleblog

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.