Parlare male di qualcosa su un blog funziona

Prima di tutto, siate sinceri. Anche incazzati, ma sinceri. Se una cosa fa schifo inchiodatela senza pietà ma solo quella. Non tutto cio che gli sta intorno. Chi vi legge si aspetta questo, un opinione di parte ma genuina.

Poi se parlate (bene o male che sia) di piccole realtà, sicuramente finirete nei motori di ricerca, nella prima pagina. Se parlate di una grossa multinazionale, ricordatevi che queste sono ancora piu scientifiche. Loro vi leggono. O usando un RAEC (Redundant Array of Expensive Conslutants) o tramite software specifici o più probabilmente una combinazione dei 2. Lo sò perchè io ero uno di quelli che monitorava i blog. Non che facessi solo quello, sia chiaro.

Non esitate a lamentarvi dunque, se ne avete motivo.

P.S.: Davide Bianchi inventa sempre delle sigle/nomignoli fantastici

1 Comment

  1. Stima per questo blog!
    Graficamente bello, pieno di articoli interessanti..
    Grande Simo, ti ho aggiunto nel mio feed reader!

    Buon proseguimento e continua così!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.